Il tuo browser non supporta JavaScript!
Dal 1974 al servizio delle biblioteche, degli operatori del libro e dell'informazione
Ricerca avanzata
0

Attenzione, controllare i dati.

Massimo Marassi

Massimo Marassi
autore
Editrice Bibliografica

Insegna Filosofia teoretica all'Università Cattolica di Milano ed è membro della Stiftung Studia Humanitatis di Zurigo. Ha pubblicato: Ermeneutica della differenza. Saggio su Heidegger; Gadamer e l'ermeneutica contemporanea; Metamorfosi della storia. Momus e Alberti e Metafisica e metodo trascendentale. Ha curato l'edizione dell'Ermeneutica di Schleiermacher e della Critica del giudizio di Kant. Ha coordinato l'edizione dell'Enciclopedia filosofica Bompiani. È direttore del Dipartimento di Filosofia e della “Rivista di Filosofia Neo-Scolastica”.

Libri dell’autore

Ermeneutica

di Massimo Marassi

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 144

La ricchezza del dibattito sull’ermeneutica ha una motivazione intrinseca: essa non rappresenta un sistema concettuale stabilito una volta per tutte, bensì riconosce i limiti del sapere umano. Sostenendo che l’interpretazione è un compito infinito, l’ermeneutica non intende affermare che qualsiasi progetto di verità sia destinato al fallimento e che l’esperienza attesti soltanto un tragico non-senso. La crisi odierna della ragione designa una situazione culturale ormai globale, una condizione in cui occorre andare alla ricerca di nuovi modelli del sapere. Dello spirito del tempo l’ermeneutica avverte l’esaurirsi delle forme tradizionali di organizzazione culturale e sociale, con l’intento di rispondere alla richiesta di cambiamento e proporre che le opere umane si volgano verso un fine comune.
9,90 8,42
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.