Il tuo browser non supporta JavaScript!
Dal 1974 al servizio delle biblioteche, degli operatori del libro e dell'informazione
Ricerca avanzata
0

Attenzione, controllare i dati.

La biblioteca nella nuvola - BOOKCITY 2018

Dove

via Francesco Sforza 7 Milano

Quando

venerdì 16 novembre 2018
dalle 16.00 alle 17.00
Gli strumenti elettronici che governano questo mondo si sono rapidamente evoluti, non solo realizzando un processo di miniaturizzazione dei supporti, ma un loro progressivo passaggio dal supporto fisso al device mobile da portare con sé in ogni momento de

Come stanno rispondendo le biblioteche a quella che appare un’ennesima metamorfosi del web? Ne possono cogliere le opportunità per migliorare i propri servizi? Oppure questo passaggio segnerà un aumento della distanza tra le abitudini del mondo del web e quello delle biblioteche?
Durante l’incontro verranno approfonditi i principali aspetti rispetto ai quali le biblioteche devono attrezzarsi per affrontare la sfida della tecnologia cloud: la trasformazione della professione del bibliotecario; come gestire le app e il cloud all’interno della collezione della biblioteca; l’aggiornamento del reference e dell’offerta di servizi al pubblico attraverso le app; le app come strumenti per creare contenuti in biblioteca.

Intervengono 

MAURIZIO CAMINITO (Presidente del Forum del Libro)

STEFANO PARISE (Direttore dell’Area Biblioteche del Comune di Milano)

RAFFAELE GARERI (Direttore Settore Innovazione della Provincia di Brescia e Presidente di The Smart City Association Italy)

Saluti in apertura
ANTONIO BECHELLI Presidente Sezione Lombardia AIB

Evento organizzato dall'Associazione Biblioteche oggi, con la collaborazione dell’Area Biblioteche del Comune di Milano e il patrocinio della Sezione Lombardia dell’AIB.

La biblioteca nella nuvola
Utenti e servizi al tempo degli smartphone
Maurizio Caminito
Gli strumenti elettronici che governano questo mondo si sono rapidamente evoluti, non solo realizzando un processo di miniaturizzazione dei supporti, ma un loro progressivo passaggio dal supporto fisso al device mobile da portare con sé in ogni momento della giornata. Come stanno rispondendo le biblioteche a quella che appare quale un’ennesima metamorfosi del web? Ne possono cogliere le opportunità per migliorare i propri servizi? Oppure questo passaggio segnerà un aumento della distanza tra le abitudini del mondo del web e quello delle biblioteche (più o meno) digitali? Si esaminano quattro aspetti della questione, fornendo una serie di esempi di come le biblioteche possono affrontare la sfida del cloud: lo sviluppo della professione del bibliotecario a fronte di questi sviluppi tecnologici; la gestione delle app e del cloud all’interno della collezione della biblioteca; l’aggiornamento del reference e dell’offerta di servizi al pubblico attraverso le app; le app come strumenti per creare contenuti in biblioteca.
La biblioteca nella nuvola
Utenti e servizi al tempo degli smartphone
Caminito Maurizio
Gli strumenti elettronici che governano questo mondo si sono rapidamente evoluti, non solo realizzando un processo di miniatur


Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco*

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.