Il tuo browser non supporta JavaScript!
Dal 1974 al servizio delle biblioteche, degli operatori del libro e dell'informazione
Ricerca avanzata
0

Attenzione, controllare i dati.

Etica medica sulle orme di Ippocrate

sconto
15%
Etica medica sulle orme di Ippocrate
titolo Etica medica sulle orme di Ippocrate
autore
argomento Storia della scienza e del pensiero scientifico
collana Storie della scienza
editore Editrice Bibliografica
formato Libro
pagine 144
pubblicazione 03/2018
ISBN 9788870759907
Scrivi un commento per questo prodotto
 
16,50 14,03
 
risparmi: € 2,47
Spedito in 2 giorni

Compralo su:

  • Ibs.it

Disponibile anche nel formato

9,99
Alla celebre figura di Ippocrate di Cos, padre della medicina occidentale, è stato attribuito un nutrito corpus di opere. Tra queste si annoverano anche sei trattati di etica medica: si tratta del ben noto Giuramento e dei meno conosciuti Legge, Testamento, Precetti, Decoro e Medico, databili verosimilmente tra il V sec. a.C. e il II sec. d.C. In questi sei testi sono raccolti precetti etici, rivolti probabilmente a studenti di medicina, che vertono su diversi aspetti della figura del medico antico e del suo rapporto con i pazienti. Il bravo medico, ad esempio, non deve essere avido di guadagno, deve collaborare anziché competere con i colleghi qualora un caso sia molto difficile, deve essere riservato e vestito in modo sobrio, severo e allo stesso tempo benevolo nei confronti del malato. Alcuni di questi precetti etici ippocratici trovano dei paralleli in testi di altri medici antichi, come ad esempio Scribonio Largo, Celso, Sorano e Galeno. Il volume offre una panoramica degli aspetti più salienti dell’etica medica attribuita a Ippocrate, alla cui conoscenza il lettore verrà guidato attraverso l’analisi di passi in traduzione italiana.
 

Biografia dell'autore

Giulia Ecca

È attualmente ricercatrice all’Università Sorbona di Parigi nel progetto “Laboratoire d’excellence: Religions et Sociétés dans le Monde Méditerranéen”. Ha lavorato anche all’Accademia delle Scienze di Berlino (BBAW) nel progetto del Corpus Medicorum Graecorum e all’Università Humboldt di Berlino, dove nel 2014 ha conseguito il dottorato di ricerca in filologia classica. I suoi studi vertono sulla medicina antica e si concentrano in particolare sui testi di etica medica attribuiti a Ippocrate e sul Commento agli Aforismi ippocratici di Galeno. Ha pubblicato recentemente l’edizione critica con traduzione e commento dei Precetti ippocratici: Die hippokratische Schrift Praecepta. Kritische Edition, Übersetzung und Kommentar. Mit Anhang: Ein Scholion zu Praec. 1 (2016).

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.