Il tuo browser non supporta JavaScript!
Dal 1974 al servizio delle biblioteche, degli operatori del libro e dell'informazione
Ricerca avanzata
0

Attenzione, controllare i dati.

Linked data per biblioteche, archivi e musei

sconto
15%
Linked data per biblioteche, archivi e musei
titolo Linked data per biblioteche, archivi e musei
sottotitolo Perché l'informazione sia del web e non solo nel web
autori ,
argomento Biblioteca digitale
collana Biblioteconomia e scienza dell'informazione, 8
editore Editrice Bibliografica
formato Libro
pagine 264
pubblicazione 03/2015
ISBN 9788870758306
Scrivi un commento per questo prodotto
 
27,00 22,95
 
risparmi: € 4,05
Spedito in 2 giorni

Compralo su:

  • Ibs.it

Disponibile anche nel formato

Come cambia la rete di fronte all’evoluzione del web semantico e dei linked data? Quali sono le migliori pratiche di applicazione realizzate in ambito bibliotecario e dei beni culturali? Una panoramica aggiornata su un universo in rapido mutamento.
Il volume tratta i temi fondamentali del web semantico e dei linked open data, presenta la terminologia specifica, i linguaggi di metadatazione, l’uso delle ontologie nel web semantico, descrive come formulare, collegare e pubblicare i metadati nel web. Analizza inoltre i livelli di qualità dei dati in relazione a informazione, accesso e servizi affinché l’informazione sia del web e non solo sul web. Scritto in un linguaggio che concilia rigore scientifico e chiarezza espositiva, si rivolge agli studenti di scienze della biblioteca e dell’informazione, ai bibliotecari, agli archivisti, ai conservatori di musei, alle agenzie che creano i dati e a tutti coloro che si occupano di strutturare l’informazione per la diffusione nel web. Correda il volume un utile e ampio glossario di termini tecnici.
 

Biografia degli autori

Mauro Guerrini

Mauro Guerrini è professore di Biblioteconomia all’Università di Firenze, dove coordina il Master biennale in catalogazione. Per l’IFLA ha fatto parte della Commissione Catalogazione, del Comitato internazionale che ha definito gli ICP, dei gruppi di lavoro su FRBR e ISBD; attualmente è membro della Subject Analysis and Access Section, membro del Comitato scientifico di “Cataloging & classification quarterly”, “AIB studi”, “Biblioteche oggi” e "Biblioteche oggi Trends". Dirige la rivista open access “JLIS.IT”.

Tiziana Possemato

Tiziana Possemato ha ottenuto i diplomi di archivista e di bibliotecario alla Scuola Vaticana e ottenuto il Master biennale in catalogazione all'Università di Firenze. E stata bibliotecaria e attualmente si occupa di sistemi informatici per la gestione di biblioteche e archivi per la società @Cult.

Interessante un libro sul tema e in italiano!
Vengono proposte anche scelte specifiche di modellazione di vocabolari? sono curioso di leggerlo :-)

Eventi collegati a Linked data per biblioteche, archivi e musei

Chi ha visto questo prodotto ha guardato anche...

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.