Il tuo browser non supporta JavaScript!

Central European Nationalisms. Finding Common Solutions in the Work of Andrea Pipino

Recensione di: Nazionalismi
07.01.2020
"If more books such as Andrea Pipino’s Nationalisms were read by citizens of the European Union, it would be easier for us to understand each other and look for common solutions."

La giornalista Gabriela Rogowska ha recensito in termini molto positivi il saggio di Andrea Pipino, descrivendolo come un testo necessario per comprendere il cambiamento politico che si sta verificando nell'Europa del Est. 
La recensione, pubblicata in polacco sulla testata Res Publica Nowa e in inglese sul sito Visegrad Insight, è stata scritta nell'ambito di #DemocraCE project.

Clicca qui per leggere l'articolo in lingua originale.
Clicca qui per leggere la traduzione inglese.


Nazionalismi

di Andrea Pipino

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 144

Da qualche anno l’Europa è alle prese con l’avanzata di movimenti nazionalisti e ultraconservatori, che oggi amano farsi chiamare sovranisti. Il fenomeno riguarda, con caratteristiche e intensità diverse, tutto il continente, ma l’offensiva della destra illiberale è partita dall’Europa centrale e orientale. Sei interviste con intellettuali, storici, scrittori e politologi di altrettantipaesi – Ungheria, Polonia, Croazia, Austria, Romania e Russia – per capire i contorni e i contenuti di questa controrivoluzione conservatrice e individuarne le radici storiche, sociali e culturali.
9,90 8,42

Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco*

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.