Il tuo browser non supporta JavaScript!
Dal 1974 al servizio delle biblioteche, degli operatori del libro e dell'informazione
Ricerca avanzata
0

Le ultime novità

Storia della lettura e della scrittura nel mondo occidentale

di Lyons Martyn

editore: Editrice Bibliografica

Lettura e scrittura sono pratiche fondamentali che fanno parte della nostra quotidianità e accompagnano la storia da millenni
17,99

Storia della lettura e della scrittura nel mondo occidentale

di Martyn Lyons

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 360

Lettura e scrittura sono pratiche fondamentali che fanno parte della nostra quotidianità e accompagnano la storia da millenni. Martyn Lyons, in questo saggio rigoroso ma al tempo stesso dal taglio divulgativo, passa in rassegna le mutevoli relazioni strette dall’uomo con la parola scritta, dall’antichità ai nostri giorni. L’autore tratteggia un excursus affascinante e pieno di curiosità sulla storia sociale della lettura e della scrittura, con una particolare attenzione per i momenti storici più significativi come il Rinascimento, la Riforma protestante e l’Illuminismo. Si sofferma inoltre sulle reazioni e le esperienze delle persone comuni e sui momenti di svolta quali l’invenzione del codice, la transizione dal manoscritto alla stampa, la rivoluzione della lettura e l’industrializzazione del libro. Tracciando i principali sviluppi che hanno rivoluzionato il nostro rapporto con i testi tra Europa e Nord America, il libro fornisce una panoramica avvincente di due attività che hanno segnato e segneranno la storia della civiltà.
29,50 25,08

Metafore di scienza

L’eredità dalla Genesi a Frankenstein

di Frezza Giulia

editore: Editrice Bibliografica

«Quando uso una parola», disse Humpty Dumpty in tono piuttosto sdegnato, «essa significa esattamente quello che voglio – né di
12,99

Cinema e pubblicità

La relazione sorprendente

di Mazza Giuseppe

editore: Editrice Bibliografica

Cosa c’entrano Hitchcock con la pubblicità, la Coca-Cola con Lubitsch, Kubrick con dei futili jingle? Qual è il vero legame di
16,99

Metafore di scienza

L’eredità dalla Genesi a Frankenstein

di Giulia Frezza

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 271

«Quando uso una parola», disse Humpty Dumpty in tono piuttosto sdegnato, «essa significa esattamente quello che voglio – né di più né di meno». Questa osservazione di Lewis Carroll diventa problematica quando uno scienziato per parlare delle sue ricerche ricorre all’uso di metafore. Esprimersi per metafore consente di rendere accessibile al vasto pubblico informazioni specialistiche di cui non sempre è preservata l’accuratezza, alimentando ambiguità e fraintendimenti. Eppure la storia della scienza è piena di metafore. In una prospettiva di lunga durata, questo libro ricco di curiosità analizza le metafore dell’eredità – dalla Genesi alla genomica dei nostri giorni, da metafore antiche sulle donne e la generazione, passando per i «geni atomi della vita», fino a «Frankenstein» usato per rappresentare i rischi delle biotecnologie – mettendo in luce gli sviluppi storici e i meccanismi linguistico-cognitivi che si celano dietro alle metafore, aprendo il dibattito sulle argomentazioni e le retoriche persuasive che esse comportano nonché sui rischi e la loro utilità nel diffondere propriamente i contenuti scientifici.
19,50 16,58

Cinema e pubblicità

La relazione sorprendente

di Giuseppe Mazza

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 320

Cosa c’entrano Hitchcock con la pubblicità, la Coca-Cola con Lubitsch, Kubrick con dei futili jingle? Qual è il vero legame di due tra i linguaggi più decisivi della modernità? Con una grande quantità d’informazioni e d’immagini, questo libro conduce i lettori alla scoperta di un’avventura culturale finora invisibile che ha segnato il nostro immaginario. Uno sguardo inatteso alla storia del cinema, un approccio integrato alla pubblicità, un contributo laterale ai visual studies? Un po’ tutte queste cose insieme, ma soprattutto una ricerca sulle radici e il futuro del linguaggio pubblico: unendo il gusto della divulgazione al rigore dell’approfondimento, Cinema e pubblicità rimescola le carte e guarda al paesaggio mediatico senza pregiudizi. In cerca di una nuova relazione con le merci. E di una visione più consapevole.
26,00 22,10

Alla scoperta della biblioteca dei ragazzi

di Bartorilla Giuseppe

editore: Editrice Bibliografica

Nonostante in questi decenni gli spazi bibliotecari, e in particolare quelli destinati ai più giovani, siano cambiati, agli oc
7,49

Proibito proibire

L'anticonformismo nei libri per ragazzi

di Fabri Stefania

editore: Editrice Bibliografica

I bambini, per dirla con Alison Lurie, sono “una strana tribù semiselvaggia” e per questo mal sopportano la narrativa “moralis
7,49

Musei per la sostenibilità integrata

di Rota Michela

editore: Editrice Bibliografica

I musei sono a un punto di svolta per il ruolo e la rilevanza che si propongono di assumere all’interno della società contempo
14,99

Alla scoperta della biblioteca dei ragazzi

di Giuseppe Bartorilla

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 136

Nonostante in questi decenni gli spazi bibliotecari, e in particolare quelli destinati ai più giovani, siano cambiati, agli occhi di bambini e ragazzi le biblioteche appaiono spesso come luoghi seriosi, polverosi e per pochi eletti. Stereotipi che gli adulti qualche volta alimentano anziché scoraggiare.Invece se ben narrata la biblioteca può diventare un luogo affascinante e quasi magico, dove crescere, giocare, trovare amicizie e persino innamorarsi, incontrando i personaggi più amati delle storie lette, ascoltate e viste. Può aspirare a trasformarsi in un un emozionante contenitore di storie da attraversare, e dove – se si ha voglia – lasciare un pezzo della propria.
12,00 10,20

Zen

di Marangoni Rossella

editore: Editrice Bibliografica

Definito variamente come espressione religiosa o filosofia, lo Zen presenta ancor oggi agli occhi del pubblico non specialista
5,99

Musei per la sostenibilità integrata

di Michela Rota

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 288

I musei sono a un punto di svolta per il ruolo e la rilevanza che si propongono di assumere all’interno della società contemporanea. La sostenibilità, con le declinazioni che comporta in ambito culturale, ambientale, economico e sociale, alla luce dei 17 Obiettivi SDGs per lo sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, è una sfida aperta con la quale molti musei si devono ancora confrontare in modo sistematico. Il libro si propone di aumentare la consapevolezza e la dotazione di strumenti professionali in questo ambito, orientando le competenze tecniche in merito alle diverse attività, e di fornire un supporto ai direttori e agli operatori museali coinvolti per essere testimoni attivi. Si tratta di costruire un green management che operi sia sulla gestione corrente che alla messa in campo di progetti di trasformazione e di riqualificazione dell’esistente; di proporre un ventaglio di approcci possibili, per avviare il percorso verso la sostenibilità delle numerose ed eterogenee esperienze museali; di comunicare con il proprio pubblico per aprire un dialogo in merito all’importanzae all’urgenza di attivarsi sul tema.
23,00 19,55

Zen

di Rossella Marangoni

editore: Editrice Bibliografica

Definito variamente come espressione religiosa o filosofia, lo Zen presenta ancor oggi agli occhi del pubblico non specialista un carattere controverso e falsato da interpretazioni spesso mistificanti. Questa introduzione, rintracciandone le origini, delineandone lo sviluppo storico, definendone gli ambiti dottrinari, descrivendone le pratiche peculiari (in primis la meditazione), si propone come una guida chiara ma rigorosa a questa dottrina religiosa di straordinaria ricchezza spirituale. Una guida agile, utile per approfondire la conoscenza di una corrente del Buddhismo cinese e giapponese che ha fortemente influenzato l’esperienza del sacro estremo-orientale così come l’estetica e le arti, e che ha lasciato una traccia profonda e persistente nella cultura giapponese.
9,90 8,42

Intercultural rehearsals

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 288

Globalisation, migrations, demographic and socio-cultural transformations of human communities bring together a diversity of peoples, cultures, values, lifestyles and aspirations each and every day. “Interculture” is a key resource for developing and sustaining these new forms of relationships, social balances and changing worlds; the paradigm shift we need to changeour way of thinking, feeling and acting. This publication aims at providing food for thought to anyone interested in intercultural issues or actively engaged in multicultural contexts.The journey we describe led all those involved in Art Clicks to acknowledge utopias and life projects such as a common human identity, Edgar Morin’s global citizenship, and “living together as equals in dignity”, the objective set at European level for just, inclusive, democratic, intercultural societies.
23,00 19,55

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.