Il tuo browser non supporta JavaScript!
Dal 1974 al servizio delle biblioteche, degli operatori del libro e dell'informazione
Ricerca avanzata
0

Attenzione, controllare i dati.

Prossime uscite

L'alchimista antico

Dall’Egitto greco-romano a Bisanzio

di Matteo Martelli

editore: Editrice Bibliografica

Il dibattito sulla natura dell’alchimia e la sua relazione con la chimica è oggi posto su nuove basi storiografiche, che hanno radicalmente contestato l’immagine di questa disciplina come arte occulta, teosofia o crogiuolo di archetipi junghiani. Il volume applica questo nuovo paradigma ermeneutico allo studio delle origini e del primo sviluppo dell’alchimia, nel periodo storico che precede la sua ricezione nel Medioevo latino. L’alchimia antica è così indagata nei contesti sociali e culturali che ne determinarono la nascita, insistendo sui punti d’intersezione con discipline limitrofe, come medicina e filosofia naturale. Le principali fonti alchemiche antiche – dai primi testi redatti nell’Egitto greco-romano fino alle sillogi bizantine – sono qui sinteticamente descritte assieme alle più importanti figure di alchimisti tardo-antichi e bizantini. Particolare attenzione è dedicata al rapporto tra teoria e prassi, e specifiche sezioni illustrano tanto le pratiche e gli strumenti alchemici quanto le differenti teorie elaborate sulla trasmutazione metallica.

L'archivio fotografico: metodologie a confronto

di Chiara Micol Schiona

editore: Editrice Bibliografica

Il testo ha come finalità principale l’analisi delle metodologie che portano alla costituzione di un archivio fotografico: dall’analisi fisica alle ricerche più recenti, che in campo italiano stanno portando alla creazione della scheda FF, all’utilizzo di software di archiviazione e catalogazione gratuiti, e in campo internazionale, prendendo in considerazione casi di Portogallo e Scozia, alla creazione di una rete di conoscenze basate sulla creazione di metadati. Il tutto supportato da un’analisi storica che da Bauman e il suo Liquid Modernity, Deridda e il Mal d’archive agli Archival turn eredi del postmodernismo e della decostruzione porterà alla nuova scienza archivistica della visual culture.“L’archivio fotografico non è uno spazio neutro né tanto meno un contenitore passivo. È uno spazio attivo, dove ogni elemento è in relazione con il tutto, in un ordine mai definitivo”.

Esercizi di sguardo

Come i nostri occhi leggono il mondo che ci circonda

di Luca Dal Pozzolo

editore: Editrice Bibliografica

Questo saggio propone una riflessione sulla costruzione culturale dello sguardo, sulla sua storicità, e su come quest’ultimo non sia mai innocente, ma porti con sé ideologie, attese, riconoscimenti che contribuiscono a tracciare la nervatura di ciò che chiamiamo reale. Il leitmotiv consiste nell’intrecciare traiettorie di pensiero che attingono alla fenomenologia e alla filosofia del Novecento, declinate a interpretare il quotidiano e i nostri comportamenti usuali, il nostro essere immersi in un paesaggio cangiante, il nostro continuo rappresentarci il mondo con tutti i sensi “così e non altrimenti”. Esercizi di sguardo si rivolge agli appassionati di arte, agli amanti del paesaggio, della micro esplorazione di ciò che ci circonda. L’autore, trattando della percezione e della fenomenologia del quotidiano, ha scelto di utilizzare la narrazione in prima persona, utile a situare lo sguardo, a farne apprezzare la necessaria soggettività, compromissione e angolatura.

Manuale pratico del diritto d'autore

di Beatrice Cunegatti

editore: Editrice Bibliografica

L’opera affronta i temi del diritto d’autore in prospettiva pratica e rappresenta uno strumento di approfondimento per coloro che operano nel settore dell’impresa culturale. I temi classici del diritto d’autore, come l’individuazione dei titolari del diritto, dell’ambito delle esclusive d’autore e dei confini delle privative, vengono proposti seguendo il percorso della realizzazione del prodotto culturale, dalla sua progettazione, alla produzione e commercializzazione, anche via rete, così da agevolare il lettore nell’individuare l’immediata ricaduta pratica della disciplina legale. I settori di riferimento dell’impresa culturale sono considerati in chiave attuale: accanto a libri, audiovisivi e opere musicali, il testo esamina i profili relativi alla gestione del diritto d’autore di audiolibri, ebook, opere con espansioni online e multimedia. Il volume rappresenta un ausilio di taglio operativo per individuare con agilità le soluzioni ottimali alle questioni riguardanti il diritto d’autore che quotidianamente si pongono agli operatori di un settore in rapidissima e continua evoluzione.

Il catalogo a misura di utente

Biblioteche e rivoluzione tecnologica

di Danilo Deana

editore: Editrice Bibliografica

Ogni volta che acquistiamo un libro su Amazon, ascoltiamo un brano musicale di Apple Music o di Spotify, scegliamo un film su Netflix, stiamo consultando un catalogo.I cataloghi delle biblioteche, i predecessori di quelli che usiamo ogni giorno, sono stati relegati in un angolo. Eppure, adesso è disponibile un modello dell’universo bibliografico in grado, grazie ai progressi dell’intelligenza artificiale, di rimettere tutto in gioco: potrebbe essere utilizzato per creare una base di conoscenza dove far confluire le informazioni disperse nei miliardi di registrazioni bibliografiche presenti nei cataloghi delle biblioteche.Lo scopo di questo libro è raccontare anzitutto come si è arrivati a definire questo modello. Attraverso il confronto con i siti di commercio elettronico, i servizi di streaming musicale e Wikipedia, sarà quindi avanzata un’ipotesi per la creazione di una base di conoscenza che potrebbe essere utilizzata con profitto non solo dagli studiosi, ma da chiunque abbia a che fare con i dati bibliografici, compresi quindi editori, distributori e i nuovi protagonisti dell’economia mondiale.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.