Il tuo browser non supporta JavaScript!
Dal 1974 al servizio delle biblioteche, degli operatori del libro e dell'informazione
Ricerca avanzata
0

Geografie Culturali

Una collana per avvicinare e tenere insieme idee distanti e diverse; per separare e distinguere dove i fatti e le cose parrebbero insistere nella loro esausta ovvietà; per rileggere le premesse alla luce di nuove domande e fornire strumenti per la quotidianità. Libri come itinerari; come compagni di ricerca; come coltellini svizzeri per chi abita e lavora nel mondo della cultura;  un invito a inoltrarsi lungo i percorsi tracciati in queste pagine.

La collana, frutto della collaborazione di Editrice Bibliografica e Fondazione Fitzcarraldo, intende concorrere sia allo sviluppo professionale degli operatori culturali che a una maggiore consapevolezza del ruolo della cultura nella società e nell’economia.

Direttore editoriale: Luca Dal Pozzolo


Esercizi di sguardo

Cultura e percezione del quotidiano

di Dal Pozzolo Luca

editore: Editrice Bibliografica

Questo saggio propone una riflessione sulla costruzione culturale dello sguardo, sulla sua storicità, e su come quest’ultimo n
18,99

Prove di intercultura

Sguardi, pensieri e azioni per una società multiculturale

di Da Milano Cristina, Falchetti Elisabetta, Guida Maria Francesca, AA.VV.

editore: Editrice Bibliografica

Globalizzazione, mondializzazione, spostamenti di popoli, trasformazioni demografiche e socioculturali delle comunità umane me
14,99

Prove di intercultura

Sguardi, pensieri e azioni per una società multiculturale

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 296

Globalizzazione, mondializzazione, spostamenti di popoli, trasformazioni demografiche e socioculturali delle comunità umane mettono a confronto quotidianamente diversità di persone, culture, valori, modi e aspirazioni di vita. L’intercultura è auspicata come cambiamento paradigmatico del pensare, sentire e dell’agire, risorsa per sostenere nuove forme di relazione e di equilibri sociali. Questo volume intende offrire un contributo di riflessione a chiunque si interessi di intercultura o lavori in ambiti che contemplano il confronto tradiversità culturali. Il percorso che qui si racconta ha portato le persone coinvolte a riconoscere utopie e progetti di vita verso i quali l’intercultura dovrebbe guidarci: da una identità umana comune, alla cittadinanza planetaria di Morin, al “vivere insieme in pari dignità”, l’obiettivo indicato a livello europeo per società giuste, inclusive, democratiche, interculturali.
23,00 19,55

Esercizi di sguardo

Cultura e percezione del quotidiano

di Luca Dal Pozzolo

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 480

Questo saggio propone una riflessione sulla costruzione culturale dello sguardo, sulla sua storicità, e su come quest’ultimo non sia mai innocente, ma porti con sé ideologie, attese, riconoscimenti che contribuiscono a tracciare la nervatura di ciò che chiamiamo reale. Il leitmotiv consiste nell’intrecciare traiettorie di pensiero che attingono alla fenomenologia e alla filosofia del Novecento, declinate a interpretare il quotidiano e i nostri comportamenti usuali, il nostro essere immersi in un paesaggio cangiante, il nostro continuo rappresentarci il mondo con tutti i sensi “così e non altrimenti”. Esercizi di sguardo si rivolge agli appassionati di arte, agli amanti del paesaggio, della micro esplorazione di ciò che ci circonda. L’autore, trattando della percezione e della fenomenologia del quotidiano, ha scelto di utilizzare la narrazione in prima persona, utile a situare lo sguardo, a farne apprezzare la necessaria soggettività, compromissione e angolatura.
29,50 25,08

Musei per la sostenibilità integrata

di Michela Rota

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 288

I musei sono a un punto di svolta per il ruolo e la rilevanza che si propongono di assumere all’interno della società contemporanea. La sostenibilità, con le declinazioni che comporta in ambito culturale, ambientale, economico e sociale, alla luce dei 17 Obiettivi SDGs per lo sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, è una sfida aperta con la quale moltimusei si devono ancora confrontare in modo sistematico. Il libro si propone di aumentare la consapevolezza e la dotazione di strumenti professionali in questo ambito, orientando le competenze tecniche in merito alle diverse attività, e di fornire un supporto ai direttori e agli operatori museali coinvolti per essere testimoni attivi. Si tratta di costruire un green management che operi sia sulla gestione corrente che alla messa in campo di progetti di trasformazione e di riqualificazione dell’esistente; di proporre un ventaglio di approcci possibili, per avviare il percorso verso la sostenibilità delle numerose ed eterogenee esperienze museali; di comunicare con il proprio pubblico per aprire un dialogo in merito all’importanzae all’urgenza di attivarsi sul tema.
23,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.