La scrittura è terapeutica?

La scrittura è terapeutica?

Recensione di: Scrivere per guarire
27.04.2022
Perché possiamo affermare che la scrittura è terapeutica? Da dove si comincia a scrivere per guarire? Come si può integrare questa pratica salutare nella vita di ogni giorno? 

Alessandra Perotti, autrice di Scrivere per guarire risponde a queste e altre domande in un'intervista su Letture.org

Scrivere per guarire

Manuale di scrittura terapeutica

di Alessandra Perotti

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 224

Scrivere per guarire? Possiamo permetterci un’affermazione di questo tipo? Oggi sì, perché gli studi, le sperimentazioni e le testimonianze ci autorizzano a dire che la scrittura è terapeutica: scrivere fa bene, ci aiuta a ritrovare consapevolezza e benessere, a entrare in connessione con la parte più profonda di noi stessi, chiarendo i nostri obiettivi e portando sollievo ai disagi dell’esistenza. Dopo aver indagato quali siano state le tappe fondamentali e gli studi più rilevanti di questo percorso di affermazione della scrittura come terapia, la domanda è: da dove si comincia a scrivere per guarire? E poi: come si può portare tale pratica salutare nella vita di ogni giorno? Quali sono gli ambiti in cui la scrittura può essere davvero di conforto? Oltre alle diverse tipologie di scrittura da sperimentare, in queste pagine sono raccolti numerosi esercizi per verificare in concreto i benefici di una modalità espressiva antica e sempre sorprendente. Del resto, scrivere è vivere.
19,00 18,05

Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco*

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.