Questo titolo spacca: l'arte della titolazione

Questo titolo spacca: l'arte della titolazione

Recensione di: Questo titolo spacca
01.06.2022
Una vera e propria guida alla titolazione online e a tutte le insidie del mezzo. L'autora si rapporta con cinismo e ironia all'infinità di ben noti problemi con cui chi scrive per il Web deve fare i conti.

Leggi la recensione completa di Claudia Musso su mastereditoria.unicatt.it

Questo titolo spacca

L’arte della titolazione online a uso di giornalisti, blogger, marketer e copywriter

di Gianluigi Bonanomi

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 136

Il titolo è la parte più importante di un testo, offline e online: questo vale per un articolo di giornale o di un post su un blog, ma risulta fondamentale anche per un video su YouTube. Il titolo è spesso, purtroppo, l’unica cosa che alcuni lettori guarderanno prima di condividere il link sui social. Questo testo, dedicato a tutti quelli che scrivono per lavoro o per diletto, soprattutto online, è un compendio delle tecniche più utilizzate per la costruzione di titoli che funzionano ma mette in guardia contro il rischio di cedere alla tentazione del click-bait. Il libro si divide in due parti: la prima è dedicata ai titoli informativi, freddi, e la seconda a quelli impressivi, caldi. Da una parte la SEO e dall’altra gli archetipi, di qui il tono burocratico e di là le figure retoriche. E ancora notiziabilità contro calembour, le 3 S del giornalismo versus lo storytelling. Si parla, forse autolesionisticamente, persino dei generatori automatici di titoli, strumenti molti utili che la rete ci mette a disposizione per il nostro lavoro. Il testo è corredato infine di tantissimi esempi che aiuteranno il lettore a districarsi in questo mondo e a scegliere bene il “proprio” titolo.
18,00 17,10

Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco*

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.