Intervista a Claudia Bocciardi
Vai al contenuto della pagina

Intervista a Claudia Bocciardi

Recensione di: Succede in biblioteca
26.02.2020

Anedotti divertenti, utenti bizzarri, manie e passioni di chi lavora tra gli scaffali. Succede in biblioteca è una raccolta di pillole di umorismo dolceamaro per raccontare la vita quotidiana del bibliotecario.  
L'autrice Claudia Bocciardi, bibliotecaria spezzina, parla del suo libro e della sua professione alla redazione di Letture.org. 

Clicca qui per leggere l'intervista.

 

Succede in biblioteca

Pillole di umorismo bibliotecario tra realtà e immaginazione

di Claudia Bocciardi

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 168

Il libro raccoglie le “pillole” della rubrica “Succede in biblioteca”, pubblicata sull’ultima pagina della rivista “Biblioteche oggi” (dal 2012 al 2019). Utenti bizzarri, manie, timori, passioni e idiosincrasie del bibliotecario, situazioni involontariamente comiche, riflessioni spassose e scanzonate sulla vita quotidiana di una biblioteca d’ente locale. Un osservatorio privilegiato dal quale analizzare i comportamenti umani, un luogo pubblico ancora troppo spesso oggetto di vecchi stereotipi, duri a morire.Ecco allora che il bibliotecario diventa sia osservatore leggero, sia comico protagonista, suo malgrado, di aneddoti ed episodi reali o verosimili. Spettatore e interprete di un variegato assortimento di buffe e divertenti occasioni d’incontro con il cittadino che varca quella soglia. Esilarante mattatore alle prese con le piccole e grandi contraddizioni quotidiane degli ingranaggi della Pubblica Amministrazione.
13,00 12,35

Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco*

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.