Come ti (rac)conto la cultura

Come ti (rac)conto la cultura

Recensione di: Che cosa muove la cultura
24.05.2021
"Valutare gli impatti della cultura, un concetto che ha raccolto nel tempo almeno 164 diverse definizioni. Questa la sfida che si propone di affrontare il volume Che cosa muove la cultura. Impatti, misure e racconti tra economia e immaginario di Annalisa Cicerchia".

Leggi la recensione di Valentina Montalto su AgCult.it

Che cosa muove la cultura

Impatti, misure e racconti tra economia e immaginario

di Annalisa Cicerchia

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 248

Da almeno quarant’anni sulla comunità degli operatori culturali e artistici grava un dilemma: da una parte sembra che il riconoscimento pubblico del valore intrinseco delle loro attività diminuisca di giorno in giorno; dall’altra consenso, sostegno e risorse dipendono sempre più dalla loro capacità di documentare – possibilmente attraverso numeri – il valore strumentale di quelle attività. A esse si attribuiscono infatti una molteplicità di impatti sociali ed economici desiderabili. Il dilemma ha spesso prodotto esiti infelici. Ma non per questo azioni, programmi e attività artistiche e culturali non hanno diritto a essere valutati e apprezzati per i cambiamenti positivi che hanno reso, che rendono e che renderanno possibili. Il libro parla di questo: perché è importante parlare degli impatti della cultura e di come fare per rilevarli e renderne conto con prospettive adeguate, rispondendo al bisogno di risposte semplici e maneggevoli, ma senza mortificare la profondità e la complessità dei fattori in gioco.
23,00 21,85

Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco*

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.