Il tuo browser non supporta JavaScript!

La critica gastronomica non si ferma: nasce il corso con Valerio Massimo Visintin

Recensione di: Scrivere food
11.05.2020

"I ristoranti potranno cambiare forma, ma non si estingueranno mai. E, contestualmente, anche chi dovrà giudicarli, si dovrebbe adeguare a questi cambiamenti. Insomma, le regole del gioco sicuramente subiranno qualche modifica. E, in questo periodo di stallo è un buon momento per i media del settore per migliorarle o, magari, per impararle."

Si parla del corso "Scrivere food" con il critico Valerio Massimo Visintin su "Cronache di gusto": clicca qui per leggere l'articolo completo.

Scrivere food

La critica gastronomica dalla teoria alla pratica

120,78
vai al dettaglio

Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco*

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.