Il lavoro sul testo. Tecniche di redazione e revisione - Elisa Calcagni, Nicola Salerno - Corso Editrice Bibliografica

Il lavoro sul testo. Tecniche di redazione e revisione

novità Corso
Il lavoro sul testo. Tecniche di redazione e revisione
titolo Il lavoro sul testo. Tecniche di redazione e revisione
Docenti
tipo Corso
date 05/11/2020, 12/11/2020, 19/11/2020, 26/11/2020
orari 17.30-19.30
Codice
LIE-01
149,00

A chi è rivolto

  • A chi ha una buona cultura generale, pazienza e precisione, e vorrebbe imparare a lavorare redazionalmente un testo.
  • A chi lavora in campo editoriale e vorrebbe acquisire nuovi metodi e strumenti per il lavoro sul testo.
  • A tutti coloro che hanno necessità di saper trattare un testo con strumenti professionali.

Il corso (obiettivi e contenuti)

Il corso si propone di fornire solide competenze di base per il lavoro sul testo, attraverso la presentazione di un metodo di lavoro e degli strumenti pratici per affrontare una lettura professionale.

È suddiviso in tre moduli: nel primo modulo, dopo una breve introduzione al lavoro del redattore e alla sua declinazione pratica che varia a seconda del contesto e settore editoriale, verrà presentato il corretto metodo di lettura e lavorazione di un testo su più livelli (controllo di ortografia, lessico e sintassi; controllo della conguità logica e stilistica; controllo degli elementi tipografici).

Il secondo modulo entrerà nel vivo della lettura, illustrando all'aspirante redattore i principali elementi dell’editing formale e guidandolo a trovare nel testo i più frequenti errori ed elementi da uniformare.

Il terzo modulo, infine, prenderà in considerazione tutti gli elementi di una pagina che devono essere oggetto di lavorazione e controllo da parte del redattore.

Il metodo

Il corso si avvale di un metodo laboratoriale nato con la Scuola di Editoria e ampiamente consolidato in anni di insegnamento ai Master in editoria dell'Università Cattolica (Professione Editoria e BookTelling)

Gli argomenti saranno introdotti da spiegazioni teoriche accompagnate da tabelle e schemi di lavoro; ogni argomento sarà ricondotto a casi di lavoro reali e calato nella pratica dell'attività di redazione.

Alla fine di ogni lezione verranno assegnate una o più esercitazioni, che permetteranno di applicare immediatamente, e di approfondire, quanto appreso dalle spiegazioni teoriche; le esercitazioni avranno puntuale riscontro da parte della docente, che provvederà alla correzione di ognuna, collettivamente o individualmente.

L'orientamento professionale

L'ultima lezione, tenuta da Nicola Salerno, sarà finalizzata a dare indicazioni ai partecipanti su come cercare lavoro e come proporsi al meglio alle aziende editoriali.
I temi trattati saranno:

  • La figura professionale del redattore nel mercato del lavoro. 
  • Come di solito è inserita la figura professionale in azienda e quali sono le funzioni attigue e i meccanismi di coordinamento nell'ambito dell'organizzazione aziendale.
  • CV e profilo LinkedIn: Tips and Tricks.
  • Come prepararsi al meglio per il colloquio di lavoro.
  • Q&A.
 

Biografia dei docenti

Elisa Calcagni

Ha iniziato nel 1997 la sua attività di redattrice collaborando con Donata Schiannini, con la quale ha fondato nel 2000 lo Studio Lemmari. Lo studio, specializzato nella progettazione e realizzazione editoriale di dizionari, lavora per i più importanti editori del settore (Garzanti, Treccani, Utet, Zanichelli), e da alcuni anni si occupa anche di editoria scolastica: in questo campo si dedica principalmente (ma non esclusivamente) alla produzione di manuali di grammatica per ogni ordine di scuola e per diverse case editrici (Mondadori Education, Pearson, Fabbri, De Agostini). Elisa Calcagni è docente dei Master Professione Editoria e Master BookTelling fin dalla sua fondazione, e dal 2016 tiene un Laboratorio di Editing per la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università Cattolica di Milano.

Nicola Salerno

Laureato in Scienze Politiche, dopo aver frequentato il master in Business Administration all’ Istituto di Direzione Aziendale di Roma viene assunto in Olivetti nella Direzione HR. Rimane in Olivetti per 10 anni dove ricopre il ruolo di HR Manager negli stabilimenti produttivi di Pozzuoli e Marcianise e poi nella struttura commerciale dell’azienda. Successivamente passa in Mondadori nella Direzione HR dove per quasi 20 anni si occupa, in principio, della start up della Mondadori Retail e poi di tutte le case editrici di scolastica e del trade del Gruppo. Nel suo percorso professionale ha maturato esperienze in tutte le principali funzioni ed attività relative alle Risorse Umane (organizzazione, formazione e sviluppo, recruitment, benefit e compensation, relazioni sindacali, contenzioso) acquisendo un’ottima conoscenza dei settori dell’information technology, del mercato editoriale, di organizzazioni culturali pubbliche e private, della filiera del retail e dello sviluppo delle reti commerciali. 

Ad oggi svolge l’attività di libero professionista come consulente HR. 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.