Il tuo browser non supporta JavaScript!
Dal 1974 al servizio delle biblioteche, degli operatori del libro e dell'informazione
Ricerca avanzata
0

Editrice Bibliografica ad ArtLab 2019

Editrice Bibliografica vi dà appuntamento il 27 e 28 giugno ad ArtLab, piattaforma indipendente dedicata all’innovazione delle politiche, dei programmi e delle pratiche culturali, a BASE Milano.

Durante l'evento verrà comunicato il piano strategico dell'AIB per le biblioteche pubbliche.

Inoltre per l'occasione saranno presentati i tre titoli della collana Geografie culturali, nata dalla collaborazione tra Editrice Bibliografica e Fondazione Fitzcarraldo, che tratta i temi più attuali riguardanti il management culturale.

Gli eventi segnalati:

Giovedì 27 giugno 2019, 11.00-13.00

Spazio B - Bottega Innovazione, PIANO TERRA

Modera 
Alessandra Gariboldi, Responsabile progetti transnazionali, Fondazione Fitzcarraldo

Interventi

Simona Bodo, Responsabile programma "Patrimonio e Intercultura", Fondazione Ismu
Cristina Da Milano, Presidente ECCOM
Imara Limon, Curatrice, Amsterdam Museum
Carolina Orsini, Senior curator, MUDEC - Museo delle Culture di Milano
Stephen Welsh, Curatore Living Cultures, Manchester Museum 

Note a margine
Anna Chiara Cimoli, Progettista, ABCittà


La responsabilità dei musei nello sviluppo sostenibile

Giovedì 27 giugno 2019, 14.30-17.00

Spazio A - LOUNGE, PIANO TERRA

Conduce
Tiziana Maffei, Presidente ICOM Italia

Introduce
Michela Rota, esperta di museologia e sostenibilità


Interventi
Giuseppe Bergesio, Amministratore Delegato, IREN Energia
Michele Lanzinger, Direttore, MUSE – Museo delle Scienze (Trento) e membro del gruppo di lavoro ICOM sulla sostenibilità
Paolo Legato, Direttore, Museo A come Ambiente, Torino
Bridget McKenzie, Fondatrice, Climate Museum UK
Lucia Pini, Coordinamento regionale Lombardia, ICOM Italia
Morien Rees, Consulente per lo sviluppo, Museo Varanger (Norvegia) e Presidente del gruppo di lavoro ICOM sulla sostenibilità
Peter Schalk, Vice Direttore, Naturalis Biodiversity Center, Leiden

 

Note a margine
Fabio Renzi, Segretario Generale Fondazione Symbola


I piani strategici per lo sviluppo delle attività di promozione della lettura e dei servizi delle biblioteche pubbliche (ISCRIZIONE OBBLIGATORIA)

Venerdì 28 giugno 2019, 10.30-16.30

Spazio B - Bottega Innovazione, PIANO TERRA

10.30 - 12.00 Prima Sessione
Interventi
Maddalena Battaggia, Ricercatrice, Università La Sapienza di Roma
Cecilia Cognigni, Coordinatrice Commissione Nazionale Biblioteche Pubbliche AIB
Flavia Cristiano, Direttrice Centro per il Libro e la Lettura
Luis Gonzalez, Direttore Generale, Fundaciòn Germàn Sanchez Ruiperez
 

12.00 - 13.30 Tavola rotonda
Conduce
Stefano Parise, Direttore Area biblioteche del Comune di Milano
 

Interventi
Erica Astolfi, FaRo – Fabbrica dei saperi a Rosarno 
Alessandro Bollo, Direttore, Polo del ‘900
Paolo Costa, Presidente, Betwyll 
Ulderico Maggi, Presidente, ABCittà 
Maria Grazia Mattei, Fondatrice e Presidente, MEET centro internazionale per la cultura digitale di Milano



14.30 – 16.00 Gruppi di lavoro paralleli

(a) I piani strategici. Finalità e metodi
Conduce:
Cecilia Cognigni, Coordinatrice Commissione Nazionale Biblioteche Pubbliche AIB
Avviano la discussione:
Luis Gonzalez, Direttore Generale, Fundaciòn Germàn Sanchez Ruiperez
Adriano Solidoro, Direttore Osservatorio Isob - Innovazione Sviluppo Organizzativo per le Bibiloteche Pubbliche, Università Milano-Bicocca


(b) Analisi dei pubblici, metodologie di progettazione e misurazione degli impatti
Conduce:
Maria Antonietta Ruiu, Presidente, Consiglio Esecutivo Regionale, AIB Sezione Sardegna
Avvia la discussione: 
Alessandro Bollo, Direttore Polo del ‘900


(c) Il digitale. Pianificazione strategica per le biblioteche pubbliche
Conduce:
Augusta Giovannoli, Web e social media, Archimede - Biblioteca civica multimediale Settimo
Avviano la discussione: 
Paolo Costa, Presidente, Betwyll 
Maria Grazia Mattei, Fondatrice e Presidente, MEET centro internazionale per la cultura digitale di Milano


(d) Innovazione sociale. Una opportunità per le Biblioteche pubbliche
Conduce:
Loredana Gianfrate, Membro Commissione Nazionale biblioteche pubbliche, AIB
Avviano la discussione: 
Erica Astolfi, FaRo – Fabbrica dei saperi a Rosarno
Ulderico Maggi, Presidente, ABCittà

16.00 – 16.30
Restituzione e note a margine a cura di Stefano Parise, Direttore Area biblioteche del Comune di Milano


Come i nostri occhi leggono il mondo

Venerdì 28 giugno 2019, 15.00-16.15

Spazio D - Fucina delle Idee, PRIMO PIANO

Interventi
Claudia D'Alonzo, Ricercatrice e curatrice di arti digitali
Luca Dal Pozzolo, Direttore, Osservatorio Culturale del Piemonte
Fabio Renzi, Segretario Generale Fondazione Symbola

Esercizi di sguardo

Cultura e percezione del quotidiano

di Luca Dal Pozzolo

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 480

Questo saggio propone una riflessione sulla costruzione culturale dello sguardo, sulla sua storicità, e su come quest’ultimo non sia mai innocente, ma porti con sé ideologie, attese, riconoscimenti che contribuiscono a tracciare la nervatura di ciò che chiamiamo reale. Il leitmotiv consiste nell’intrecciare traiettorie di pensiero che attingono alla fenomenologia e alla filosofia del Novecento, declinate a interpretare il quotidiano e i nostri comportamenti usuali, il nostro essere immersi in un paesaggio cangiante, il nostro continuo rappresentarci il mondo con tutti i sensi “così e non altrimenti”. Esercizi di sguardo si rivolge agli appassionati di arte, agli amanti del paesaggio, della micro esplorazione di ciò che ci circonda. L’autore, trattando della percezione e della fenomenologia del quotidiano, ha scelto di utilizzare la narrazione in prima persona, utile a situare lo sguardo, a farne apprezzare la necessaria soggettività, compromissione e angolatura.

Prove di intercultura

Sguardi, pensieri e azioni per una società multiculturale

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 296

Globalizzazione, mondializzazione, spostamenti di popoli, trasformazioni demografiche e socioculturali delle comunità umane mettono a confronto quotidianamente diversità di persone, culture, valori, modi e aspirazioni di vita. L’intercultura è auspicata come cambiamento paradigmatico del pensare, sentire e dell’agire, risorsa per sostenere nuove forme di relazione e di equilibri sociali. Questo volume intende offrire un contributo di riflessione a chiunque si interessi di intercultura o lavori in ambiti che contemplano il confronto tradiversità culturali. Il percorso che qui si racconta ha portato le persone coinvolte a riconoscere utopie e progetti di vita verso i quali l’intercultura dovrebbe guidarci: da una identità umana comune, alla cittadinanza planetaria di Morin, al “vivere insieme in pari dignità”, l’obiettivo indicato a livello europeo per società giuste, inclusive, democratiche, interculturali.

Musei per la sostenibilità integrata

di Michela Rota

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 288

I musei sono a un punto di svolta per il ruolo e la rilevanza che si propongono di assumere all’interno della società contemporanea. La sostenibilità, con le declinazioni che comporta in ambito culturale, ambientale, economico e sociale, alla luce dei 17 Obiettivi SDGs per lo sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, è una sfida aperta con la quale molti musei si devono ancora confrontare in modo sistematico. Il libro si propone di aumentare la consapevolezza e la dotazione di strumenti professionali in questo ambito, orientando le competenze tecniche in merito alle diverse attività, e di fornire un supporto ai direttori e agli operatori museali coinvolti per essere testimoni attivi. Si tratta di costruire un green management che operi sia sulla gestione corrente che alla messa in campo di progetti di trasformazione e di riqualificazione dell’esistente; di proporre un ventaglio di approcci possibili, per avviare il percorso verso la sostenibilità delle numerose ed eterogenee esperienze museali; di comunicare con il proprio pubblico per aprire un dialogo in merito all’importanzae all’urgenza di attivarsi sul tema.

Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco*

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.