Il tuo browser non supporta JavaScript!
Dal 1974 al servizio delle biblioteche, degli operatori del libro e dell'informazione
Ricerca avanzata
0

Attenzione, controllare i dati.

Gli archivi istituzionali

sconto
50%
Gli archivi istituzionali
titolo Gli archivi istituzionali
sottotitolo Open access, valutazione della ricerca e diritto d'autore
autore
argomenti I servizi al pubblico in biblioteca
Editoria
collana Bibliografia e Biblioteconomia
editore Editrice Bibliografica
formato Libro
pagine 165
pubblicazione 2010
ISBN 9788870756920
 
20,00 10,00
 
risparmi: € 10,00
Spedito in 2 giorni

Compralo su:

  • Ibs.it
Scopo del movimento open access è rendere gratuiti e disponibili tramite internet i risultati di ricerche originali finanziate con denaro pubblico e privato, nell’interesse della comunità scientifica e dei cittadini. Il libro ricostruisce la nascita, le fasi principali e le caratteristiche di un movimento che ha inaugurato un nuovo modo di socializzare la conoscenza. In particolare esso discute sulla funzione, l’uso, la struttura organizzativa e le finalità degli archivi istituzionali depositati presso le università, sul ruolo dei docenti e dei bibliotecari, sulla gestione, conservazione e disseminazione dei documenti digitali. Approfondisce aspetti specifici come la qualità dei metadati descrittivi e semantici, e indaga sulle nuove modalità di valutazione della produzione scientifica in ambito universitario. Il volume è corredato dai saggi di Andrea Marchitelli, La via d''oro. Strategie open access per l’editoria e le riviste elettroniche, di Antonella De Robbio e Rosa Maiello, Archivi istituzionali e diritto d’autore e di Roberto Delle Donne, Open access e pratiche della comunicazione scientifica. Le politiche della CRUI.
 

Biografia dell'autore

Mauro Guerrini

Mauro Guerrini è professore di Biblioteconomia all’Università di Firenze, dove coordina il Master biennale in catalogazione. Per l’IFLA ha fatto parte della Commissione Catalogazione, del Comitato internazionale che ha definito gli ICP, dei gruppi di lavoro su FRBR e ISBD; attualmente è membro della Subject Analysis and Access Section, membro del Comitato scientifico di “Cataloging & classification quarterly”, “AIB studi”, “Biblioteche oggi” e "Biblioteche oggi Trends". Dirige la rivista open access “JLIS.IT”.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.