Il mestiere dell'art director - Alessandro Stenco - Ebook Editrice Bibliografica
Vai al contenuto della pagina

Il mestiere dell'art director

EpubDevice
Il mestiere dell'art director
Ebook
Social DRM
Titolo Il mestiere dell'art director
Sottotitolo Chi è, cosa fa, come lo si diventa
Autore
Collana I mestieri della comunicazione
Editore Editrice Bibliografica
Formato
ebook Ebook - Protezione/i: Social DRMEpub
protezione Social DRM

Informazioni sulla protezione

X
Peso file 8.03 MB
Pubblicazione 2023
ISBN 9788893575980
 
10,99

Compralo su:

Disponibile anche nel formato

Ebook in formato Epub leggibile su questi device:

Forse non ci pensiamo, ma ogni volta che sorseggiamo un caffè in una mug con la scritta “I love NY”, indossiamo una t-shirt dei Joy Division o scegliamo il font più appropriato per una semplice presentazione in Power Point incontriamo il lavoro dei più grandi art director di tutto il mondo. Milton Glaser, George Lois, David Carson, Peter Saville, Stefan Sagmeister sono solo alcuni dei giganti che hanno fatto la storia di questa professione e che conoscerete sfogliando le pagine di questo libro, ricco di consigli pratici preziosi, nel quale Alessandro Stenco percorre un viaggio per comprendere chi è, cosa fa e come si diventa art director.
È ancora un mestiere che si impara a bottega, oppure in costosissimi master o tra le mura di casa? Tutte e tre le opzioni sono valide, così come chiaro è che la missione di un bravo art director è quella di riuscire a trasporre un’idea con una visione chiara, un senso estetico compiuto e una notevole capacità di sintesi. L’autore ci guida inoltre alla scoperta di alcune delle più famose e riuscite campagne pubblicitarie, nella certezza che un lavoro ben eseguito aiuterà chi osserva ad apprezzare un impatto visivo curato, una comunicazione educata, dei caratteri di stampa gradevoli, delle immagini rispettose dell’intelligenza dell’interlocutore.
 

Biografia dell'autore

Alessandro Stenco

Art director, da oltre vent’anni nel mercato della comunicazione, nasce come grafico per poi approdare in pubblicità, in Saatchi&Saatchi prima e Y&R poi. Oggi è consulente e lavora come professionista indipendente per più committenti. Ha collaborato con la rivista “Bill Magazine” come inviato per anni al Festival di Cannes. Ha ottenuto numerosi riconoscimenti in Italia e all’estero.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.