Il codice delle biblioteche

Il codice delle biblioteche
80,00
 
Spedito in 2 giorni

Compralo su:

A oltre quattro anni di distanza dalla prima edizione il panorama legislativo nazionale nel settore ha registrato profondi mutamenti che vanno dal Codice dei beni culturali alla ristrutturarione del MiBAC, dal Codice sulla privacy alle nuove norme sul diritto d’autore, oltre alla modifica e all’aggiornamento di norme e regolamenti regionali e alla arricchita normativa europea. Tutto ciò rende necessaria una nuova edizione del Codice che si presenta aggiornato a dicembre 2006 con oltre 300 norme di riferimento. Organizzato per temi e opportunamente commentato, il volume, prendendo le mosse dall’organizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali, attraversa le varie tipologie di biblioteche, dalle statali a quelle degli enti locali, dalle universitarie alle scolastiche, da quelle degli organi centrali dello Stato alle ecclesiastiche. Inoltre il lavoro è compendiato dalle norme complementari al lavoro di biblioteca: tra esse quelle relative al diritto d’autore, al trattamento dei dati personali, alla sicurezza, oltre alle disposizioni sulla formazione professionale in biblioteca quali il tirocinio e il volontariato. Il quadro si completa con un panorama aggiornato della variegata situazione normativa regionale, con un’ampia rassegna della normativa dell’Unione Europea, e con i principali documenti sulla professione dell’UNESCO, dell’IFLA e dell’AIB.