La biblioteca come ipertesto

La biblioteca come ipertesto
25,00
A quasi dodici anni di distanza dal suo ormai classico Internet in biblioteca (adesso disponibile gratuitamente in formato elettronico) l'autore fornisce un quadro aggiornato e completo dell'universo documentario digitale, individuando nell'ipertestualità la chiave concettuale più adatta per comprenderne continuità e discontinuità rispetto all'ambiente analogico e per assicurare agli utenti un'efficace integrazione dei documenti e dei servizi. Dopo una prima parte più teorica, in cui vengono definiti e messi a fuoco concetti cardine come l'ipertesto, il docuverso, la biblioteca ibrida e il documento digitale, il volume affronta, alla luce del paradigma ipertestuale, tutti gli aspetti pratici della gestione e della fruizione delle biblioteche digitali. Seguono una panoramica sulle principali questioni aperte relative al futuro delle biblioteche e della documentazione (web semantico, open access, reference linking, deposito legale digitale, library 2.0, rapporto fra lettura e scrittura) e la proposta di alcune soluzioni innovative in tali ambiti.