Il tuo browser non supporta JavaScript!

Organizzazione e management della biblioteca

Come promuovere il benessere di chi lavora in biblioteca

di Marco Locatelli

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 88

Buona parte della nostra giornata la trascorriamo sul luogo di lavoro, rischiando di vedere più spesso i nostri colleghi, clienti e utenti che le persone a noi più care. Ma cosa serve per lavorare bene? Bastano le nostre abilità, le competenze, la preparazione e la formazione che abbiamo ricevuto? Probabilmente no. Allora, di che altro abbiamo bisogno per esprimere al meglio le nostre potenzialità? E come possiamo essere felici sul luogo di lavoro o costituire una squadra vincente? Nel libro verranno affrontati questi temi, calandoli nella specifica realtà del lavoro in biblioteca.
8,00 6,80

Conoscere gli utenti per comunicare la biblioteca

Il potere delle parole per misurare l'impatto

di Chiara Faggiolani

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 416

In questi anni nella biblioteconomia italiana ha cominciato a diffondersi una diversa cultura della valutazione nella quale il tema dell’impatto sociale e dell’analisi dell’utenza sono diventati centrali. Centrali dal punto di vista teorico, tuttavia ancora marginali nella pratica della ricerca empirica a causa di una scarsa diffusione degli strumenti che ne facilitino l’applicazione nei diversi contesti. A fronte di questa evidenza si è diffusa una sensibilità verso le tecniche qualitative ed è avvertita l’urgenza e la necessità della comunità professionale di approfondire non solo le caratteristiche del metodo ma anche i percorsi e i temi di ricerca possibili: l’analisi dell’utenza potenziale, lo studio dei bisogni della comunità, l’approfondimento della percezione, dell’identità e del radicamento, lo studio delle biblioteche come organizzazioni. Il volume si focalizza su questi temi e in particolare su quello dell’impatto, da intendersi non solo come una misura ma anche come potente strumento di comunicazione che può favorire il riconoscimento della presenza stabile e capillare delle biblioteche e un allontanamento della marginalità alla quale a volte sembrano essere destinate.
32,00 27,20

La biblioteca nella nuvola

Utenti e servizi al tempo degli smartphone

di Maurizio Caminito

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 176

Gli strumenti elettronici che governano questo mondo si sono rapidamente evoluti, non solo realizzando un processo di miniaturizzazione dei supporti, ma un loro progressivo passaggio dal supporto fisso al device mobile da portare con sé in ogni momento della giornata. Come stanno rispondendo le biblioteche a quella che appare quale un’ennesima metamorfosi del web? Ne possono cogliere le opportunità per migliorare i propri servizi? Oppure questo passaggio segnerà un aumento della distanza tra le abitudini del mondo del web e quello delle biblioteche (più o meno) digitali? Si esaminano quattro aspetti della questione, fornendo una serie di esempi di come le biblioteche possono affrontare la sfida del cloud: lo sviluppo della professione del bibliotecario a fronte di questi sviluppi tecnologici; la gestione delle app e del cloud all’interno della collezione della biblioteca; l’aggiornamento del reference e dell’offerta di servizi al pubblico attraverso le app; le app come strumenti per creare contenuti in biblioteca.
23,00 19,55

La biblioteca (in)forma

Digital reference, information literacy, e-learning

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 240

Il volume, diviso per sessioni, contiene tutte le relazioni dei relatori che hanno apportato il loro contributo al Convegno Stelline 2018, in entrambe le giornate di giovedì 15 e venerdì 16 marzo. In allegato il fascicolo contenente le relazioni della sessione "Lifelong learning: una sfida aperta per le biblioteche pubbliche", a cura dell'Associazione Biblioteche oggi con il patrocinio della Fondazione Cariplo.
15,00 12,75

Come gestire i volontari in biblioteca

di Marco Locatelli

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 64

I volontari in biblioteca costituiscono un “male necessario”, prevalentemente causato dalla mancanza di adeguate risorse economiche, oppure sono una risorsa preziosa? Perché le biblioteche cercano volontari? Perché le persone possono aspirare ad essere volontari di biblioteca? Chi è e cosa può fare il volontario in biblioteca? Quali tipologie di volontari si possono avere? È sempre necessario costituire un’associazione per avvalersi di volontari? Quali vantaggi può dare?L’obiettivo di questo lavoro è provare a rispondere a queste domande – con una serie di consigli pratici –, nella consapevolezza che una corretta presenza di volontari rappresenti un’opportunità per le biblioteche e i bibliotecari.
8,00 6,80

La biblioteca aperta

Tecniche e strategie di condivisione

Autori vari

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 224

Il volume, diviso per sessioni, contiene tutte le relazioni dei relatori che hanno apportato il loro contributo al Convegno Stelline 2017, in entrambe le giornate di giovedì 16 e venerdì 17 marzo. In allegato il fascicolo contenente le relazioni della sessione "La biblioteca pubblica nelle politiche di welfare: nuovi criteri di valutazione dell'impatto sociale", a cura dell'Associazione Biblioteche oggi con il patrocinio della Fondazione Cariplo (copertina in HD).
15,00 7,50

Come portare la biblioteca fuori di sé

di Rasetti Maria Stella

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 64

A partire dall’esperienza del discusso movimento delle “biblioteche fuori di sé”, l’autrice ne illustra le principali prassi rilevate nel panorama nazionale e internazionale, concentrando la riflessione sull’opportunità di uscire fuori dalle mura per promuovere e sviluppare relazioni aperte e inclusive tra la biblioteca e la sua comunità. Maria Stella Rasetti. Direttrice delle Biblioteche Forteguerriana e San Giorgio di Pistoia, si occupa di marketing e promozione delle biblioteche pubbliche. Apprezzata formatrice in vari corsi di aggiornamento, nella stessa collana ha pubblicato Come creare una rete di alleanze in biblioteca (2015), Come gestire i reclami in biblioteca (2016) e Come fare il bilancio sociale della biblioteca (2016).
8,00 6,80

Come costruire una rete di alleanze in biblioteca

di Maria Stella Rasetti

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 64

Come può la biblioteca costruire una relazione proficua con il pubblico e in generale con la comunità di riferimento? Come si deve muovere per stringere partnership e alleanze significative? Come valorizzare i propri talenti per raggiungere un obiettivo? Le risposte partendo dall’esperienza diretta sul campo.
8,00 6,80

Come costruire una strategia di email marketing in biblioteca

di Tatiana Wakefield

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 64

Perché un libro sull'email marketing al tempo di Facebook? Perché la posta elettronica è ancora un potente strumento di marketing: è economica, distribuisce informazioni in maniera diretta, crea (e mantiene) un rapporto con gli utenti. La scelta di adottare nuovi canali comunicativi non vuol dire sostituire o eliminare i vecchi canali. Che cos'è l'email marketing? Quali vantaggi ha una biblioteca che utilizza questo mezzo? Come si acquisisce e si mantiene una mailing list? Quali sono gli strumenti per inviare una newsletter? Come si scrive una newsletter? Come si fa a non essere considerati spammer? Come misuro il successo (o l'insuccesso) di una campagna di email marketing? A queste e a tante altre domande risponde questo libretto nato dall’esperienza diretta sul campo.
8,00 6,80

L'azione culturale della biblioteca pubblica

Ruolo sociale, progettualità, buone pratiche

di Cecilia Cognigni

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 216

L’azione culturale delle biblioteche pubbliche si è ampliata, rivolgendosi all’ambito della formazione permanente e, più in generale, all’organizzazione di attività culturali, in collaborazione con l’associazionismo e altri enti e istituzioni del territorio. Il ruolo delle biblioteche per questo può arricchirsi di contenuti andando oltre i più tradizionali servizi di prestito e informazione, offrendo loro nuove opportunità, rafforzandone l’efficacia e dando corpo ad una sinergia che potenzia l’impatto sociale del servizio bibliotecario. Si tratta di un completamento della funzione della biblioteca pubblica, in piena sintonia con quanto indicato nel Manifesto IFLA/Unesco e attuato in molte biblioteche di tutto il mondo. Questo libro intende illustrarne i presupposti teorici e i percorsi operativi, anche attraverso l’analisi di esperienze concrete, non tralasciando l’approfondimento degli scenari di riferimento e il dibattito professionale, cercando di trovare un equilibrio e un raccordo fra la funzione sociale della biblioteca e quella della valorizzazione del patrimonio.  
25,00 21,25

Come organizzare la presenza della biblioteca sui social network

di Cristina Bambini

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 64

Come si organizza una presenza efficace della biblioteca sui social network? Quali sono le strategie...
8,00 6,80

Come gestire gli ebook in biblioteca

di Luciana Cumino

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 64

...
8,00 6,80

La biblioteca diventa social

di Cristina Bambini, Tatiana Wakefield

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 120

Lo sviluppo travolgente del web e dei social media sta...
20,00 17,00

Fare fundraising in biblioteca

Strategie e tecniche per affrontare la crisi finanziaria

di Massimo Coen Cagli

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 280

...
28,00 23,80

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.