Progettare l'innovazione - Ferruccio Diozzi - Corso Editrice Bibliografica

Progettare l'innovazione

Corso
Progettare l'innovazione
titolo Progettare l'innovazione
Docente
Tipo Corso
date 04/11/2021, 11/11/2021, 18/11/2021
Orari 16:30-18:00
Codice
Form_C26
80,00

Obiettivi formativi

La capacità di progettare e definire l’innovazione (tecnologica, organizzativa e sociale) è oggi una tematica di frontiera per la scienza organizzativa, per l’analisi della società, per la politica. E promuovere l’innovazione, di prodotto e di processo, è un elemento chiave per enti pubblici e privati.
In questo scenario un’importanza centrale risiede nella capacità di valorizzare l’innovazione, le conoscenze e le competenze sviluppate dalle persone all’interno delle organizzazioni. Sono i c.d. “asset intangibili”, malgrado tutto ancora sottovalutati e che presentano diversi problemi di riconoscibilità, formale e sostanziale.
Nella gestione dell’innovazione e nella connessa valorizzazione delle conoscenze le biblioteche stanno dimostrando un crescente interesse e un’attitudine diffusa a sperimentare, sia per il loro profilo di missione, incentrato sull’accesso all’informazione, che per le capacità che stanno dimostrando nella gestione dei processi innovativi.

Il corso, a partire da un inquadramento generale del tema, degli approcci e delle metodologie correnti, si propone di illustrare casi specifici di valorizzazione dell’innovazione nel settore delle biblioteche.

Programma

Primo modulo: i concetti

Giovedì 4 novembre 2021 ore 16.30-18.00

  • Il concetto di innovazione
  • L’innovazione tecnologica
  • L’innovazione sociale
  • La disruptive innovation

Secondo modulo: i metodi

Giovedì 11 novembre 2021 ore 16.30-18.00

  • Il capitale intellettuale e gli asset intangibili
  • Conoscenze e competenze
  • I metodi di valorizzazione
  • Il ruolo del knowledge management

Terzo modulo: i casi

Giovedì 18 novembre 2021 ore 16.30-18.00

  • Biblioteche nelle città, innovazione per la sostenibilità urbana
  • Terza missione delle università e sistemi bibliotecari 
  • Open data e open government: un ruolo per le biblioteche
  • Biblioteche in azienda, la lunga transizione

 Informazioni utili

La quota del corso è 80 € (IVA inclusa). 
Comprende 3 lezioni da 90 minuti.
Le lezioni si svolgeranno sulla piattaforma Zoom.
Al termine del corso ai partecipanti verrà rilasciato un attestato di frequenza.

 

Biografia del docente

Ferruccio Diozzi (Napoli, 1954), già bibliotecario all’Universitaria di Napoli, è stato per molti anni responsabile del Centro Documentazione & Knowledege Management del CIRA (Centro Italiano Ricerche Aerospaziali).
Docente in diversi ambiti pubblici e privati, autore da anni attivo nel dominio della biblioteconomia e della scienza dell’informazione, ha pubblicato, in particolare con l’Editrice Bibliografica, Il management delle biblioteche (1990), il Glossario di biblioteconomia e scienza dell’informazione (2003), il Nuovo glossario di biblioteconomia e scienza dell’informazione (2021), Come garantire la continuità in biblioteca (2021).
Ha ricoperto cariche in diverse associazioni scientifiche ed è attualmente direttore di “AlB Notizie” e presidente dell’associazione “Amici di Città della Scienza”.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.