I libri più venduti di Editrice Bibliografica

Prodotti piu venduti

Che cosa muove la cultura

Impatti, misure e racconti tra economia e immaginario

di Annalisa Cicerchia

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 248

Da almeno quarant’anni sulla comunità degli operatori culturali e artistici grava un dilemma: da una parte sembra che il riconoscimento pubblico del valore intrinseco delle loro attività diminuisca di giorno in giorno; dall’altra consenso, sostegno e risorse dipendono sempre più dalla loro capacità di documentare – possibilmente attraverso numeri – il valore strumentale di quelle attività. A esse si attribuiscono infatti una molteplicità di impatti sociali ed economici desiderabili. Il dilemma ha spesso prodotto esiti infelici. Ma non per questo azioni, programmi e attività artistiche e culturali non hanno diritto a essere valutati e apprezzati per i cambiamenti positivi che hanno reso, che rendono e che renderanno possibili. Il libro parla di questo: perché è importante parlare degli impatti della cultura e di come fare per rilevarli e renderne conto con prospettive adeguate, rispondendo al bisogno di risposte semplici e maneggevoli, ma senza mortificare la profondità e la complessità dei fattori in gioco.
23,00 21,85

Un coniglio nel turbante

Intrattenimento e inganno nella scienza arabo-islamica

di Lucia Raggetti

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 288

Già dall’antichità, la natura era rappresentata come un’intricata rete di relazioni tra i diversi elementi che la compongono. Minerali, piante e animali sono dotati di proprietà utili e misteriose che l’uomo può sfruttare a suo vantaggio. La cultura arabo-islamica si iscrive in questa tradizione, ricevendo dal mondo tardoantico un’eredità multiculturale che sarà riorganizzata, ampliata e adattata alle nuove esigenze, tra empirismo e tradizione letteraria. I prodigiosi effetti che derivano da una sapiente manipolazione della natura possono essere sfruttati nel campo della farmacologia, in molte forme d’artigianato, nell’agricoltura ma anche applicati all’intrattenimento e alla frode. Sia l’applicazione giocosa che quella illecita di queste proprietà sono forse uno dei loro aspetti meno noti e più curiosi della “scienza delle proprietà” a cui questo libro è dedicato. Un viaggio affascinante, un ricco spaccato del sapere condiviso, delle credenze popolari, delle aspirazioni collettive e della vita nelle strade delle metropoli del Vicino Oriente Islamico.
19,50 18,53

Soggetti smarriti

Il museo alla prova del visitatore

di Giovanna Brambilla

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 264

Questo saggio si propone come un utile strumento per muoversi nella complessa triangolazione tra musei, opere e pubblico dal punto di vista privilegiato dell’educazione al patrimonio. I temi toccati sono “gli indispensabili”: l’autoreferenzialità dei musei, la necessità di dialogo tra i membri dello staff, le strategie legate al mondo della scuola, il fondamentale confronto con la collettività, la progettualità dedicata alle persone marginali e fragili e l’attenzione ai linguaggi con cui raccontare il patrimonio.L’intento è quello di offrire uno sguardo inedito sulle creazioni di legami tra beni culturali e persone, spaziando in vari settori, con il desiderio di essere non una guida ma una bussola, non una parola definitiva, ma un crocevia di sguardi, che renda possibile la nascita di nuove ricerche e azioni, partendo dall’intersezione di diverse discipline e innescando una relazione vivace tra le numerose professionalità che operano intorno ai musei.Il 10 maggio 2021 si terrà il workshop a numero chiuso con l'autrice, visita questa pagina per scoprire il programma e iscriverti.
23,00 21,85

Manuale di catalogazione

Principi, casi e problemi

di Alberto Petrucciani, Simona Turbanti

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 288

Il volume si apre con un’agile ma organica introduzione allo studio della catalogazione e della classificazione, dei suoi principi e dei suoi metodi, strumenti e sistemi. Dopo aver definito la catalogazione e le funzioni del catalogo, vengono delineate, in sintesi, la nascita e l’evoluzione delle norme catalografiche in ambito descrittivo e semantico, fino ad affrontare i problemi della loro applicazione nel non sempre facile passaggio dai principi teorici alla pratica. La seconda parte del lavoro è dedicata alla discussione di diversi casi catalografici nella loro interezza, dalla descrizione bibliografica alle questioni relative a opere ed espressioni e responsabilità, dalla soggettazione alla classificazione. Tutti i casi proposti sono affiancati da un apparato di riproduzioni per mezzo del quale il lettore può rendersi conto dell’applicazione delle regole ed esercitarsi. Completano il volume tre appendici dedicate al formato UNIMARC, alla catalogazione in SBN e al controllo di autorità.
30,00 28,50

Convegno Stelline: promozione studenti universitari

Atti del Convegno 2020 + accesso alla tappa di Firenze del Convegno 2021

editore: Editrice Bibliografica

Promozione limitata e riservata agli studenti universitariCon l'acquisto della versione ebook del volume delle relazioni del Convegno Stelline 2020, "Biblioteche e sviluppo sostenibile. Azioni, stragie, indicatori, impatto", riceverete in omaggio il codice di accesso per partecipare in diretta alla tappa di Firenze del Convegno 2021, che si svolgerà online il 17-18 giugno.Il codice sarà inviato successivamente all'acquisto in una mail separata.Per attestare la propria condizione di studente, è necessario compilare il modulo di autocertificazione.
10,99

Bruno il bibliotecario

di Marco Gasparini, Noemi Pederneschi

editore: Editrice Bibliografica

Bruno è il bibliotecario di Rocca Vibrissa, ed è un gatto. Il che non dovrebbe stupire poi molto, date le documentate affinità elettive tra libri e piccoli felini. A destreggiarsi tra le mille incombenze del “mestiere più bello del mondo” lo aiuta Walter, un giovane topo che ha trovato il suo riscatto nel Servizio civile, e lo ostacola il ragno Giobbe, l’inquietante mascotte. Intorno a loro gira una giostra di personaggi fantastici, tutti straordinari nella loro quotidianità.Dopo il successo sui social network, questo piccolo universo simbolico, in cui tutti i frequentatori delle biblioteche potranno riconoscersi, arriva sulla carta, pronto a strapparvi ogni volta un sorriso e a proiettare sul mondo una luce fiabesca.
21,00 19,95

Nuovo glossario di biblioteconomia e scienza dell'informazione

di Ferruccio Diozzi

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 232

Il Nuovo glossario di biblioteconomia e scienza dell’informazione ripropone la centralità della terminologia nell’ambito disciplinare di riferimento.Si sviluppa su linee quali il consolidamento dello statuto teorico della biblioteconomia e della scienza dell’informazione; l’inclusione di lemmi del tutto nuovi, anche provenienti da discipline e aree di competenza vicine; l’opportuna sistematizzazione, in termini linguistici, di nuovi approcci, prodotti e processi del settore di riferimento. L’aggiornamento, che ha tenuto conto anche della più recente esperienza legata alla pandemia da Covid-19, ha arricchito il volume di alcuni lemmi direttamente o indirettamente relativi a questo evento epocale e alle radicali modifiche determinatesi in quasi tutti i comportamenti umani e sociali. Pensato e scritto per la comunità professionale dei bibliotecari, dei documentalisti, degli archivisti, degli information manager, il Nuovo glossario si rivolge anche a docenti, ricercatori e studenti delle discipline di riferimento, editori, librai, esperti di comunicazione, giornalisti e, in ultimo ma non meno importanti, agli utenti dei servizi di biblioteca e di informazione.
26,00 24,70

La trasformazione digitale della cultura

di Pierluigi Sacco, Claudio Calveri

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 200

La cultura vive un processo di trasformazione digitale continuo e inarrestabile, al pari di tutti gli altri settori dell’economia e della società. Se la combinazione di cultura e strumenti digitali è in grado di produrre valore sociale ed economico, con effetti tangibili sull’individuo, sul territorio e sull’impresa, molte sono le sfide da affrontare per interpretare il percorso nel modo più efficace e sostenibile.Questo libro propone un’analisi del contesto cercando di individuare matrici utili allo scopo, attraverso l’illustrazione dei principi e di casi concreti, provando ad andare oltre i luoghi comuni su concetti e pratiche del digitale, ponendo l’accento sulla prospettiva dell’utente quale riferimento fondamentale per rendere l’offerta culturale funzionale a una relazione realmente generativa.Il 23 giugno 2021 si terrà il workshop a numero chiuso con gli autori, visita questa pagina per scoprire il programma e iscriverti.
23,00 21,85

Quota associativa "Associazione Biblioteche oggi"

editore: Editrice Bibliografica

L'Associazione Biblioteche oggi, nata nel 2010, non ha scopi di lucro e si propone di diffondere la cultura della biblioteca presso le istituzioni e i cittadini, al fine di valorizzare questo importante servizio pubblico e di creare le condizioni di una sua maggiore e più consapevole fruizione.La quota ordinaria di iscrizione è di € 20,00 ed è valida per l'anno solare in corso, con scadenza al 31 dicembre. La quota comprende:  copia delle relazioni del Convegno Stelline 2021 La biblioteca piattaforma della conoscenza, che potranno essere ritirate in sede o spedite (spese di spedizione a carico dell'associato); abbonamento personale a "Biblioteche oggi" 2021: € 71,10 anziché € 79,00; sconti per la partecipazione a corsi e iniziative promosse dall'Associazione. A norma di legge per i nuovi iscritti, l’adesione deve essere confermata dal Consiglio Direttivo. In caso di non accettazione l’importo dell’iscrizione verrà restituito.
20,00

Il patrimonio culturale tra memoria, lockdown e futuro

di Luca Dal Pozzolo

editore: Editrice Bibliografica

Il patrimonio culturale può svolgere una funzione di riattivazione della profondità della storia e rappresentare una risorsa preziosa per una visione culturalmente attrezzata delle traiettorie a venire, a patto che si eviti uno sguardo solo antiquario, che il patrimonio possa divenire un fuoco di convergenza per artisti, operatori della cultura, cittadini, ritrovando voce ed espressione nei linguaggi della contemporaneità.Questo saggio s’interroga sul senso del patrimonio materiale e immateriale, sulle motivazioni a investire per una conservazione e una valorizzazione che superino la retorica del richiamo a un dovere morale indiscutibile, per abbracciare – invece – una possibile e opportuna declinazione alla costruzione di futuri desiderabili e condivisi. La pubblicazione, riveduta e ampliata alla luce dei nuovi scenari aperti dall’emergenza sanitaria globale, offre una riflessione non contingente sui temi dell’eredità culturale.Il 30 giugno 2021 si terrà il workshop a numero chiuso con l'autore, visita questa pagina per scoprire il programma e iscriverti.
23,00 21,85

Le raccolte bibliotecarie digitali nella società dei dati

di Rossana Morriello

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 344

Il concetto di raccolta bibliotecaria digitale è radicalmente cambiato. Le attività di gestione delle risorse digitali hanno assunto oggi una varietà e com­plessità tali da rendere la definizione di “raccolta bibliotecaria” mutata nella sostanza. Il mondo documentario digitale è caratteriz­zato da una grande frammentazione che rende necessaria non solo la gestione dei documenti ma anche dei dati. In misura crescente, l’enfasi viene posta sull’accesso e sulla discoverability delle risorse. I bibliotecari che si occupano di sviluppo delle collezioni devo­no affrontare nuove sfide legate all’open science, alle implicazioni dei metodi di valutazione della ricerca scientifica, alle questioni etiche e di integrità, alle dinamiche che portano gli editori a diventare sempre più di frequente fornitori di servizi evoluti e chiamano le biblioteche a trasformarsi in soggetti produttori di contenuti.
29,00 27,55

Come lavorare con Wikidata in biblioteca

di Alessandra Boccone, Tania Maio

editore: Editrice Bibliografica

Le autrici offrono indicazioni concrete per pianificare progetti con l’utilizzo di Wikidata, il database di dati strutturati libero e collaborativo della galassia Wikimedia. Partendo da un'introduzione sulla storia e sulla struttura di Wikidata, si passa a esaminarne le funzioni, gli strumenti e i vantaggi per il mondo bibliotecario. Infine il testo propone una rassegna di iniziative nazionali e internazionali a cui i bibliotecari possono ispirarsi per strutturare e sviluppare i propri progetti in piena autonomia.
8,00 7,60

Dimensioni archivistiche

Una piramide rovesciata

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 208

Il volume raccoglie diversi punti di vista in merito alle evoluzioni e al possibile rinnovamento dell’archivistica anche in ragione dell’impatto tecnologico ormai consolidato.Nel complesso si valuta il profilo plurale, e perciò pubblico e tecnico, che la disciplina viene sempre più manifestando. Da un lato, quindi, alcuni dei contributi si confrontano con aspetti “politici” strettamente collegati al ruolo pubblico, sociale, identitario, civico e civile degli archivi e con il conseguente bisogno di una rivisitazione strutturale della normativa e dell’organizzazione del modello conservativo.A fare da contrappunto è poi la dimensione tecnica, intesa come riflessione sulle strategie, le modalità, le finalità e i possibili e auspicabili sviluppi delle diverse attività di descrizione, riordinoe articolata mediazione degli archivi.Con contributi di Alessandro Alfier, Ilaria Barbanti, Daniela Brignone, Paola Ciandrini, Concetta Damiani, Giorgia Di Marcantonio, Gabriele Locatelli, Annalisa Rossi, Sara Vian.
24,00 22,80

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento