I libri più venduti di Editrice Bibliografica

Prodotti piu venduti

Biblioteche oggi - Abbonamento per privati

Abbonamento personale 2021

Autori vari

editore: Editrice Bibliografica

Otto numeri di "Biblioteche oggi " e due di "Biblioteche oggi Trends" in un anno. Prezzo speciale per abbonamenti sottoscritti da singole persone
79,00

Il sistema di documentazione digitale

di Alessandro Alfier

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 264

Produzione, uso e conservazione del documento digitale sono oggi temi all’ordine del giorno, quasi sempre però affrontati all’interno di singole prospettive disciplinari. Il volume intende invece proporre un approccio interdisciplinare, capace di analizzare il documento digitale nei suoi caratteri strutturali, per poi sviluppare dei rimandi alle finalità giuridiche del fenomeno documentario digitale studiate dalla teoria del diritto e alle funzionalità dei sistemi per la gestione documentale digitale indagate dall’archivistica. Nel prendere le mosse dall’analisi strutturale del documento digitale, il volume recupera le riflessioni più recenti della diplomatica, che ha incominciato a interessarsi anche alladocumentazione contemporanea, portando in dote il riconoscimento che il documento è sempre la manifestazione di un più ampio sistema di documentazione, condizionato dall’ordinamento giuridico, dal contesto sociale e culturale e dallo scenario tecnologico. Questa lezione è fatta propria dell’autore, che propone qui un tentativo di ricostruzione del contemporaneo sistema di documentazione digitale, indagato nelle sue potenzialità e criticità.
26,00 24,70

L'archivio liberato

Guida teorico-pratica ai fondi storici del Novecento

di Lorenzo Pezzica

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 168

Il libro raccoglie alcune riflessioni e soprattutto esperienze affrontate nel corso degli anni, durante il viaggio (che ancora continua) dell’autore nel mondo degli archivi. Ci si riferisce in particolare al tema dell’archivio storico novecentesco, sia tradizionale (cartaceo/analogico), sia digitale, compreso il cosiddetto archivio ibrido. E ogni volta la richiesta iniziale è stata sempre la stessa: spiegare che cos’è un archivio e perché l’archivio. Temi non di poco conto che riguardano gli archivi, l’archivistica e gli archivisti, valutati da diversi punti di vista, pratici e teorici. Il filo rosso è quello che dà sostanza al titolo: rendere l’archivio libero dagli angusti spazi di una sua rappresentazione asettica e per diversi aspetti sterile e proporne invece un’immagine più complessa, importante, significativa, anche eversiva, nella prospettiva di un suo riconosciuto valore reale e concreto. Insomma una guida teorico-pratica – come recita il sottotitolo –, che vorrebbe essere, per quanto possibile, perspicace, efficace e rigorosa.
20,00 19,00

Records Management

Iso 15489: progettare sistemi documentali

di Paola Ciandrini

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 152

Il volume descrive e approfondisce i principi generali e le linee guida proposte da ISO 15489, fornendo esempi, casi studio e analizzando il contesto di nascita e di evoluzione dello standard dedicato alla gestione documentale. L’applicazione dei principi archivistici in uno scenario digitale impone attenzione e competenze: i documenti informatici e le loro relazioni si rivelano “fragili” se non correttamente prodotti, gestiti e conservati. Records management. ISO 15489: progettare sistemi documentali fornisce una doppia osservazione: il punto di vista dei propulsori dello standard e il punto di vista degli utilizzatori dei sistemi documentali, che devono adottare le regole e gli indirizzi in tema di managerialità dei record forniti dal legislatore. Affidabilità, autenticità, accessibilità, integrità, usabilità e consistente coerenza sono le forme di una geografia della progettazione e realizzazione dei sistemi documentali.
20,00 19,00

Quota associativa "Associazione Biblioteche oggi"

editore: Editrice Bibliografica

L'Associazione Biblioteche oggi, nata nel 2010, non ha scopi di lucro e si propone di diffondere la cultura della biblioteca presso le istituzioni e i cittadini, al fine di valorizzare questo importante servizio pubblico e di creare le condizioni di una sua maggiore e più consapevole fruizione.La quota ordinaria di iscrizione è di € 20,00. La quota comprende:  copia delle relazioni del Convegno Stelline 2021 La biblioteca piattaforma della conoscenza, che potranno essere ritirate in sede o spedite (spese di spedizione a carico dell'associato); abbonamento personale a "Biblioteche oggi" 2021: € 71,10 anziché € 79,00; sconti per la partecipazione a corsi e iniziative promosse dall'Associazione. A norma di legge per i nuovi iscritti, l’adesione deve essere confermata dal Consiglio Direttivo. In caso di non accettazione l’importo dell’iscrizione verrà restituito.
20,00

Manuale di catalogazione

Principi, casi e problemi

di Alberto Petrucciani, Simona Turbanti

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 288

Il volume si apre con un’agile ma organica introduzione allo studio della catalogazione e della classificazione, dei suoi principi e dei suoi metodi, strumenti e sistemi. Dopo aver definito la catalogazione e le funzioni del catalogo, vengono delineate, in sintesi, la nascita e l’evoluzione delle norme catalografiche in ambito descrittivo e semantico, fino ad affrontare i problemi della loro applicazione nel non sempre facile passaggio dai principi teorici alla pratica. La seconda parte del lavoro è dedicata alla discussione di diversi casi catalografici nella loro interezza, dalla descrizione bibliografica alle questioni relative a opere ed espressioni e responsabilità, dalla soggettazione alla classificazione. Tutti i casi proposti sono affiancati da un apparato di riproduzioni per mezzo del quale il lettore può rendersi conto dell’applicazione delle regole ed esercitarsi. Completano il volume tre appendici dedicate al formato UNIMARC, alla catalogazione in SBN e al controllo di autorità.
30,00 28,50

Biblioteche oggi - Abbonamenti 2021

Abbonamento biblioteche, enti, associazioni (Italia)

Autori vari

editore: Editrice Bibliografica

Otto numeri di "Biblioteche oggi " e due di "Biblioteche oggi Trends" in un anno. L'abbonamento decorre dal mese di ricezione del pagamento. Per altre modalità contattare bibliografica@bibliografica.it.
130,00

La scienza dei dati in biblioteca

Otto ricette e un’appendice

di Danilo Deana

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 152

Una biblioteca, se vuole vivere, deve crescere. Si tratta di una legge formulata da Ranganathan, il fondatore della moderna biblioteconomia, la cui validità è sotto gli occhi di tutti. Lo dimostra la situazione estremamente critica in cui si trovano, proprio per il fatto di non essersi sviluppate, molte delle biblioteche italiane definite “di conservazione”. Negli anni successivi alla Seconda guerra mondiale è stata progressivamente messa a punto una serie di misure e di indicatori per valutare l’efficienza e l’efficacia dei servizi delle biblioteche e stabilire così il loro stato di salute. Le ricette contenute in questo libro hanno l’obiettivo di fare un ulteriore passo in avanti, applicando i principi che stanno alla base della scienza dei dati ai problemi della biblioteconomia. Non solo mettono in relazione tra loro le informazioni sinora raccolte, ma permettono anche di formulare previsioni sul futuro. L’obiettivo è rendere possibile stabilire quale sia l’effettiva condizione in cui si trova una biblioteca e quali azioni debbano essere intraprese per migliorarla. Le decisioni conseguenti, basate su fatti, sono le uniche che possono rivelarsi utili per i lettori.
21,00 19,95

Come garantire la privacy in biblioteca

di Marco Locatelli

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 72

Dati personali, informativa, contitolarità, anonimizzazione, diritti degli utenti, consenso dei genitori di minori, videosorveglianza sono solo alcuni degli aspetti legati alla privacy, un diritto umano ancora nuovo, che richiede anche ai bibliotecari una crescita di consapevolezza. Questo testo, con una serie di suggerimenti pratici, vuole essere un contributo a un’educazione professionale alla riservatezza, nell’ottica – come sosteneva Stefano Rodotà – che “l’attenzione alta alla privacy si mantiene alta se vi è una discussione pubblica”.
8,00 7,60

Come fare il bilancio sociale della biblioteca

di Maria Stella Rasetti

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 72

La biblioteca è un servizio costoso: c’è il personale da pagare, un edificio da mantenere, le bollette per le utenze che non possono essere dimenticate in un cassetto. Per non parlare dei libri da comprare, le spese per i software necessari a far funzionare il catalogo e il prestito, le risorse per le diverse attività. Chiudere o ridimensionare una biblioteca può apparire una dolorosa ma virtuosa scelta di risparmio agli occhi di un amministratore attento a far quadrare i conti del bilancio. Ma tagliare sulle spese della biblioteca è davvero un risparmio? Sembra proprio di no, almeno a giudicare dalle tesi presentate in questo libretto, dove si propone ai bibliotecari di attivare un sistema di misurazione, valutazione sociale e valorizzazione economica dei servizi erogati nella propria biblioteca, nell’intento di offrire agli amministratori e ai cittadini un punto di vista meno convenzionale e più “ricco” sulla biblioteca, che appare con chiarezza non soltanto una fonte di spesa, ma anche e soprattutto come produttrice di benefìci economici diretti e indiretti per tutti: tagliare su questi benefìci vorrebbe dire impoverire tutta la comunità, e non risparmiare.
8,00 7,60

Come sviluppare le competenze informali del bibliotecario

di Viviana Vitari

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 82

In un quotidiano che cambia, è opportuno interrogarsi su quali siano le competenze da tenere sempre in tasca e chiedersi come l’“informediario” debba cogliere le sue occasioni di evoluzione. L’educazione formale e l’aggiornamento professionale sono ovviamente irrinunciabili, ma esiste una combinazione di competenze, abilità e atteggiamenti che ci permette il recupero fluido e non intenzionale di conoscenze: la si trova dentro un percorso del tutto personale, originale e autonomo.
8,00 7,60

Promuovere e raccontare i libri online

di Davide Giansoldati

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 184

Ogni 60 secondi su Instagram vengono realizzate 347.222 storie, su Facebook gli utenti postano 147.000 foto e scrivono 150.000 messaggi, su YouTube si caricano più di 500 ore di video e su Twitter si iscrivono 319 nuovi utenti.Di fronte a questi numeri è fondamentale avere una bussola per orientarsi e capire, nei panni di editori, librai, autori o social media manager, da dove iniziare per avere successo. I social network usati in modo corretto possono diventare un volano per aumentare le vendite online così come in libreria. Protagonisti di questo testo sono il libro e i lettori, sempre al centro dell’attenzione e delle azioni mirate a creare un reciproco legame potente in grado di generare spontaneamente passaparola e contenuti che si diffondono e vivono di vita propria.In questa nuova edizione:• Promuovere i libri: quali social network usare e come• Trasformare in una professione il social media management• Monitorare l’efficacia della comunicazione online• Organizzare eventi e presentazioni online• Il “Socialbookcamp” per il vostro libro• Testimonianze e consigli di esperti• 17 contenuti bonus da scaricare
24,00 22,80

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.