La biblioteca e la sua reputazione - Maria Stella Rasetti - Libro Editrice Bibliografica

La biblioteca e la sua reputazione

novità
sconto
5%
La biblioteca e la sua reputazione
titolo La biblioteca e la sua reputazione
Autore
Argomento Formazione professionale del bibliotecario
Collana Biblioteconomia e scienza dell'informazione, 37
Editore Editrice Bibliografica
Formato Libro
Pagine 344
Pubblicazione 12/2021
ISBN 9788893573801
 
29,00 27,55
 
risparmi: € 1,45
Spedito in 7 giorni

Compralo su:

  • IBS

Disponibile anche nel formato

Impalpabile, ma solida; evanescente, ma difficile da modificare; precaria, ma capace di lasciare tracce indelebili: la reputazione di un individuo, di una organizzazione, di una azienda è una “brutta bestia” che non possiamo pretendere di addomesticare, ma che merita tutta la nostra attenzione. Qual è la reputazione che la nostra biblioteca si è costruita nel tempo? Ne siamo soddisfatti o abbiamo la sensazione che essa non sia apprezzata quanto merita? Possiamo fare qualcosa per migliorarla? E, se sì, in quale ambito possiamo intervenire? A questa e ad altre domande il libro offre in risposta alcune piste di approfondimento, nella duplice consapevolezza che la reputazione della biblioteca, fondandosi sui giudizi e pregiudizi delle persone che entrano in contatto con essa, non può essere controllata direttamente, ma rappresenta uno degli asset strategici più decisivi per il futuro. Essa infatti dà il segno di come la biblioteca è percepita all’interno della comunità e di quali valutazioni è fatta oggetto, divenendo parte integrante del suo potenziale posizionamento nel quadro complessivo dell’offerta di cultura e tempo libero.

 

Biografia dell'autore

Maria Stella Rasetti

Maria Stella Rasetti dirige le biblioteche della città di Pistoia. Docente a contratto di materie biblioteconomiche presso l’Università di Firenze per molti anni, tiene corsi di formazione e aggiornamento per bibliotecari sui temi della comunicazione, del marketing e della promozione.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.