Decostruzionismo - Roberto Diodato - Libro Editrice Bibliografica

Decostruzionismo

sconto
5%
Decostruzionismo
titolo Decostruzionismo
Autore
Argomento Filosofia
Collana Movimenti, idee, fenomeni, 3
Editore Editrice Bibliografica
Formato Libro
Pagine 128
Pubblicazione 2016
ISBN 9788870758733
 
9,90 9,41
 
risparmi: € 0,49
Spedito in 2 giorni

Compralo su:

  • Amazon
  • IBS

Disponibile anche nel formato

Informazioni importanti

Il decostruzionismo, il cui teorico più rap­presentativo è stato il filosofo Jacques Derrida, rappresenta l'esito più radicale di una tensione presente nella cultura filosofica contemporanea, ossia quella che vuole oltrepassare in modo critico la cosiddetta tradizione metafisica, una complessa forma della filosofia che complessivamente suppone sia possibile esprimere sul­la realtà proposizioni incontrovertibili all'interno di certe condizioni.

Caratteristica peculiare del decostruzionismo è negare e insieme praticare la possibilità dell'oltrepassamento della metafisica, costruendo tale possibilità nella pratica della scrittura.

Una sintesi ricca e chiara che documenta le origini, gli esiti e le eredità di un movimento dai molti volti.

Biografia dell'autore

Roberto Diodato

Docente di Estetica all’Università Cattolica di Milano, si è occupato del rapporto tra estetica e ontologia nell’età moderna e contemporanea e del rapporto tra estetica e nuove tecnologie. Tra le sue pubblicazioni: Estetica del virtuale (2005); Logos estetico (2012); L’invisibile sensibile (2012); Relazione e virtualità (2013).

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.